Master in Ihbes® Constellations
Master in Ihbes® Constellations
Aggiungi alle tue competenze professionali uno Strumento innovativo,
semplice e potente, utilizzabile con singoli e gruppi

Master in Ihbes® Constellations

Caratteristiche generali

Durata da 8/12 mesi
Svolgimeto in presenza presso Accademia di Tara

Caro Collega,
dal 2021 mettiamo a disposizione questo Master per Professionisti che desiderino utilizzare lo Strumento delle Costellazioni Famigliari in modo Fenomenologico.

Le Ihbes® Constellations sono un potente Strumento di Consulenza Relazionale utile a rappresentare, nel qui e ora, una nuova visone della realtà del Cliente.

Un esercizio di Consapevolezza che trasforma il percepito dei propri vissuti e la rappresentazione mentale degli stessi, in una rappresentazione esterna, per di più dinamica, rispetto alla quale misurarsi, prendere la giusta distanza per aprirsi a nuove possibilità.

Destinatari del Master

Professionisti coinvolti in processi educativi, nella relazione di aiuto, o comunque operativi in situazioni dove la componente relazionale sia di primaria importanza:
Professionisti Olistici, Counselor, Professionisti delle relazioni di aiuto, Assistenti Sociali, Educatori, Infermieri, Insegnanti, che desiderino integrare la propria Formazione con il Metodo Ihbes®.

formazione-ulisse-per-professionista-olistico-01

Svolgimento del Master

Le Ihbes® Constellations utilizzano in buona parte lo schema delle Costellazioni Familiari secondo B. Hellinger, ma a differenza di queste, si limitano ad un osservazione Fenomenologica delle mutevoli situazioni del campo senza in alcun modo aver la pretesa di ripristinare un ordine.
Nelle Tecniche delle Ihbes® Constellations è possibile l’inserimento di Tecniche tratte dallo Psicodramma.
Si integrano perfettamente con l’approccio della Gestalt, con un focus privilegiato sul qui e ora, sulle emozioni, sul corpo, sulla consapevolezza di sé come un tutto e come sistema all’interno di vari sistemi.

Da questo connubio ne risulta uno strumento versatile, adattabili a varie situazioni.
Per utilizzarlo, oltre all’acquisizione delle tecniche di base, serve soprattutto sviluppare sensibilità, creatività e fiducia nel processo.

 

Scopo di una Ihbes® Constellations

Lo scopo è quello di permettere l’emergere di nuovi punti di vista partendo appunto da una meta osservazione del vissuto presentato.
Cosa significa evidenziare una nuova visione della situazione presentata
Con le modalità proposte dalle Ihbes® Constellations la nuova visione che può apparire solitamente non è una comprensione cognitiva, ma qualcosa di più profondo e impalpabile, un nuovo modo si sentirsi che non è indotto dal Costellatore, ma che emerge spontaneamente nella persona costellata. Ciò la rende preziosa.

Talvolta questa sensazione si avverte immediatamente, in altri casi dopo un certo lasso di tempo e spesso coinvolge tutta la sfera affettiva e relazionale della persona.

Per la partecipazione a questo Master si richiede presentazione di Curriculum  e colloquio preliminare online.

Il Master si sviluppa con 4 Moduli esperienziali di 8 ore presso l’Accademia di Tara.
Sono inoltre previste 30 ore di studio e Tirocinio per un Totale di 62 ore di Formazione.
La durata della Formazione può variare dai 4 a 8 mesi.

Al termine della Formazione si svolgerà un colloquio e una prova pratica per verificare l’apprendimento ricevuto e sarà dunque rilasciato

  • Attestato di Formazione in Ihbes® Constellations

che consente l’uso del Marchio registrato ® e l’utilizzo in autonomia con singoli e gruppi di questo Strumento.

Cosa serve per diventare un Costellatore

Chiaramente serve una Formazione specifica in Ihbes® Constellations, ma questo per quanto riguarda sopratutto l’uso della Tecnica.
Per quanto riguarda la Competenza di ascoltare e far muovere il Campo sono di fondamentale importanza le competenze e le sensibilità del Professionista Olistico – Consulente Relazionale, in quanto sono queste da mettere in gioco in una Costellazione esattamente come si utilizzerebbero in una Sessione individuale.

Ihbes® è l’acronimo di: Integrative Holistic Body Emotional System.

Integrative: è l’obiettivo del Metodo, integrare il più possibile le parti di noi, non rifiutare nulla delle nostre caratteristiche umane, ma renderle funzionali alla relazione con noi stessi e con gli altri.

Holistic: è l’approccio del Metodo Ihbes®. Mente Corpo e Spirito sono considerati aspetti inseparabili nell’essere umano in una visione dell’Esistenza dove la buona relazione con l’ambiente e con il Tutto è tema centrale.

Body: attraverso il corpo, in quanto è con esso che possiamo relazionarci. Attraverso l’ascolto delle percezioni, delle sensazioni, delle emozioni, dei pensieri e dei sentimenti generiamo una risposta coerente e funzionale verso l’ambiente.
Uno stato di integrità non è solo una comprensione cognitiva, richiede l’allineamento del corpo fisico ai nostri pensieri e alle nostre emozioni.
Per questa ragione il Metodo Ihbes® propone esercizi e pratiche sapienziali e meditative che mirano al raggiungimento dell’armonia tra Corpo, Mente e Spirito.

Emotional: in questo Metodo viene data molta rilevanza alle emozioni come segnali che, insieme alle percezioni che le accompagnano e ai sentimenti che sviluppano, forniscono delle preziose indicazioni su quelle che sono le nostre necessità e le nostre aspirazioni.

System: il Metodo Ihbes® è un sistema, cioè un insieme di Teorie ed esercizi atti a sviluppare comprensioni, consapevolezze e qualità corporee adatte al raggiungimento degli obiettivi stabiliti

Questo Metodo è una sintesi di moltissimi Approcci, in cui ci siamo formati e abbiamo fatto esperienza:

dalle letture di Osho, alla Formazione in Gestal Counseling, dalla Filosofia Buddista alle Pratiche di Meditazione, dallo studio delle Psicologie agli approcci della Bioenergetica e dagli innumerevoli Insegnamenti ricevuti dai tantissimi Mentori con cui abbiamo lavorato.

Di grande ispirazione per lo sviluppo del Metodo Ihbes® è stato il lavoro di Jack Lee Rosenberg.

Rosemberg sviluppa l’approccio IBP (integrative body psychotherapy).

IBP combina aspetti della psicoanalisi, della teoria delle relazioni oggettuali, della Gestalt, della terapia Reichiana, della Bioenergetica, dello Yoga e delle teorie orientali.

In Italia questo approccio è stato ripreso da Elmar e Michaela Zadra nel loro Training di Tantra.

Sergio Siccardi
Trainer e Supervisor Counselor – Certificato di Competenza Professionale in Counseling AssoCounseling n° A0736
Consulente Relazionale Olistico – Professional – Trainer – Iscrizione al Registro Nazionale di Categoria Professionale AIPO n° 504.
Membership Certificate EAC Member n. ITA0057
Co-Direttore Accademia di Tara – Membro Comitato Scientifico di AIPO
Trainer e Responsabile didattico Formazione Ulisse

Formatore in diverse Scuole di Counseling
Ideatore e Trainer in Metodo Ihbes® 
Coautore del libro e del manuale “Il Metodo Ihbes® Il segreto di un buon viaggio”
Scrittore e ricercatore pragmatico – Esperto in tecniche bio-energetiche
Attestato di qualità e di qualificazione professionale dei servizi valido per l’anno in corso

Mariangela Vinai
Counselor Olistico, Professional – Trainer, Iscritta al Registro Nazionale Professionale di Categoria AIPO n°978
Co-Direttore Accademia di Tara – collaboratrice Comitato Scientifico di AIPO  
Trainer della Formazione Ulisse

Trainer In Metodo Ihbes®
Coautrice del libro e del manuale “Il Metodo Ihbes® Il segreto di un buon viaggio”
Scrittrice e ricercatrice spirituale – Insegnante di tecniche di Meditazione
Attestato di qualità e di qualificazione professionale dei servizi valido per l’anno in corso.

Sara:
«Conoscere il Metodo Ihbes® mi ha permesso di togliere la maschera, guardarmi dritta negli occhi e prendere contatto con me stessa».

Silvia:
«Grazie al Metodo Ihbes® ho potuto vedere me stessa e gli altri sotto una luce diversa, meno giudicante e più comprensiva.
Attraverso di esso, ho appreso con una certa sorpresa e sollievo a non identificarmi esclusivamente con lo strato del carattere, che in realtà è solo un aspetto di noi stessi, la corazza che ci fa affrontare le situazioni della vita.
Se non conosciuto, il carattere ci tiene lontani dal nostro nucleo, il Sé che ci rende unici.
Imparando a conoscere e accettare tutti gli strati che mi e ci compongono possiamo darci la possibilità di essere ciò che veramente siamo».

Martina:
«Con il tempo, il nostro aggrapparci a essere sempre allo stesso modo, con la scusante che quello è il nostro carattere, diventa come indossare invisibili catene che ci limitano.
Un po’ come quando lasci un portagioie nascosto, scomodo da utilizzare e non valorizzato. Finché un giorno ti stufi e decidi di avere fiducia, e lo lasci in bella vista più comodo da utilizzare e anche bello da vedere…
E così, impari a fare questo anche con te stessa, in ogni situazione».

Michele:
«Solo andando a fondo puoi veramente rinascere.
 Solo l’aprire uno spazio per “lasciarti emergere” ti permetterà di essere e di evolvere. Ihbes® è per me un buon “occhiale” per leggere il reale e riempirlo di significato.
Da quel Sé (maiuscolo) di cui si può parlare poco, ma di cui è essenziale fare esperienza: nel lasciarsi andare, nel riposo, nella meditazione, nel proprio solco d’azione quotidiano.
I Vissuti (non più solo ferite) che ci segnano e lasciano le rughe nella nostra esistenza. Solchi di passaggio, ma anche opportunità per scendere ancora una volta verso il Sé.
Il Carattere, croce e delizia, corazza, a volte utile, spesso inopportuna. Il Carattere che si configura non esclusivamente come meccanismo di difesa, ma anche come reazione e lente attraverso cui ci vedono gli altri.
L’Agency: strato lontano da noi, di pseudo-contatto con l’altro.
Una gentilezza automatica che troppe volte inquina, invece di lasciare crescere, le relazioni.
Agency e Carattere, se non lavoriamo sulla Consapevolezza, diventano le radici delle nostre relazioni, sono il modo in cui gli altri (il nostro essere sociale) ci leggono e ci incasellano e posizionano nel mondo. Il Metodo Ihbes® non propone di combattere o sradicare questo processo, talvolta inevitabile. Il percorso di presa di coscienza, di ciclo di contatto, aiuta a diventare più morbidi; una membrana permeabile per il nostro Sé, per poter cambiare nella vita e modificarci a seconda di dove siamo e di ciò che vorremmo essere e fare in quel momento.
Il Metodo Ihbes® richiede “presenza”, esserci e respirare e non volare troppo, né in avanti, né nel passato. Ihbes® mi permette di “situarmi” nelle relazioni; di capire dove sono e, spesso, di trovare strategie per muovermi e aderire al Me più profondo».

Venera:
«Aver scoperto e aver potuto sperimentare il Metodo Ihbes® ha significato per me la possibilità di conoscer- mi meglio e potermi osservare all’interno delle relazioni in modo da renderle più efficaci.
Mi è stata data in mano una chiave e ho avuto la possibilità di imparare a usarla per dare nome e significato ai miei vissuti, autorizzarmi ad attraversare e sostenere parti di me anche faticose con la Consapevolezza di poter tornare “a casa”, in quello spazio interiore dove l’autenticità è l’unica possibilità. Il Metodo Ihbes® propone di focalizzare l’attenzione sulle nostre risorse per dare loro nutrimento in modo da diventare più forti e maggiormente consapevoli nell’affrontare le difficoltà della vita».

Cristina:
«L’appuntamento al buio con se stessi.
Dar voce all’altra parte di me, quella parte sconosciuta che mi appartiene da sempre. Integrarla, ristabilendo l’armonia interiore».

Patrizia:
«Quando ho incontrato il Metodo Ihbes®, ho pensato che fosse impossibile che a me potesse servire, bloccata nei miei “no automatici”.
Nel tempo ho capito dove ero posizionata e ho imparato a riconoscere dove mi trovavo nel momento in cui avevo determinate reazioni. Mi sono riconosciuta e ora agisco consapevolmente decidendo ciò che è meglio per me in quel momento. Oggi mi sento libera di essere ciò che sono”.

Barbara:
«Quando ho scoperto il Metodo Ihbes® ho capito che ho cercato per tanto tempo fuori quello che era già dentro di me e sono finalmente tornata a Casa».

Claudia:
«Semplice ed efficace: il Metodo Ihbes® mi ha permesso di entrare in contatto con le emozioni più profonde, non identificarmi con le mie reazioni, individuare soluzioni pratiche per il cambiamento.
L’ho proposto più volte anche a persone in difficoltà e si è sempre rivelato liberatorio.
È uno strumento davvero indispensabile e rivoluzionario».

Donata:
«È conoscere e riconoscere, in me stessa e nelle altre persone, il momento emotivo della vita che accade, secondo dopo secondo.
Sapere in che stato d’animo sono, sapere con quale emozione sono in contatto, mi porta alla Consapevolezza che, se non mi sento a mio agio o addirittura mi sento male, posso usare le mie risorse e i miei strumenti per cambiare, per tornare nel mio centro dove c’è quiete e mi sento a casa.
Da quando il Metodo Ihbes® è entrato a fare parte della mia vita e della mia quotidianità, mi sono resa conto che quello che ho ricevuto è stato un grande dono che a mia volta dono ad altri.
Nell’incontrare il prossimo comprendo meglio il suo stato d’animo e la sua emotività e con le mie parole, il tono della voce, la calma nel corpo posso essere per lui/lei un grande supporto per riportare serenità ed equilibrio.
Ognuno di noi ha bisogno di contattare la propria emotività per scoprirsi e conoscersi, ha bisogno anche di qualcuno che lo aiuti a ritrovare la strada per tornare nel suo cuore».

Continua su Google

serata-di-presentazione-corsi-formazione-ulisse-

Date 2013

  • febbraio – dom 5
  • aprile – dom 30
  • ottobre – dom 29

Iniziamo con il conoscerci...

Accademia di Tara

Email: infoaccademiaditara@gmail.com

Tel: +393293091505

WhatsApp chatContattaci con WhatsApp

Desideriamo essere certi che il Master cui partecipi sia per Te la miglior soluzione.

Per questa ragione, prima di decidere ti invitiamo a fare, con uno di noi, un Incontro gratuito online (una Call) per conoscerci e chiarire i tuoi obiettivi.

Durante l’Incontro che si svolgerà su piattaforma Zoom, in orario che potrai scegliere, ti potremo illustrare meglio le modalità di svolgimento del Master, parleremo della retta in modo da poter personalizzare il tuo investimento e risponderemo a tutte le domande che vorrai porci.

A presto Mariangela & Sergio Co-Direttori Accademia di Tara.