emozioni-d-autunno-01

Emozioni d’autunno

Forse quel giorno avresti voluto portare lontano i tuoi passi e attraversare terre mai conosciute, aprire gli occhi e trovare davanti a te le mura antiche di una città  tutta da scoprire.Forse hai detto si mille volte senza pensare a quale mappa stavi aderendo, urlando sottovoce, per non far sentire alla tua anima quella risposta che stringeva il tuo stomaco.Forse a volte le scelte non erano tue, non le avevi pensate ma certo sentite, come scarpe troppo strette con le quali era impossibile camminare, ma in quel momento non riuscivi ancora neanche a immaginarti, a piedi nudi sull'erba.Forse non ...

la-paura-nemica-o-alleata-fa-parte-della-vita-01

La paura, nemica o alleata, fa parte della Vita

La paura, una figura invisibile e silenziosa, compagna delle nostre giornate, dei nostri passi, figlia legittima di non conoscere e di non conoscersi, verificare, sperimentare, madre, di conseguenza, di tante rinunce.La paura inciampa spesso il nostro cammino proprio per questo, per essere vista nella sua profondità: vuole aprirci nuove porte e  farci camminare davanti a lei, senza più voltarci a guardarla, rimanendo semplicemente prudenti nei nostri passi, consapevoli e autentici nelle nostre scelte.Se le si lascia sempre troppo spazio, imprigiona la mente, congela il cuore, blocca il  corpo, ...

l-albero-racconta-01

La bambina e l’albero

Eccoti tornare finalmente, certo che ti riconosco, ti vedo da quando sei nata.Tua madre ti portava qui per allattarti, ti proteggeva dal sole forte di quella tua prima estate, facevo muovere le mie foglie per il solo gusto di vederti sorridere.Mi piaceva quel tuo essere curiosa di arrampicarti trai miei rami quando sei stata più grande, immaginavi cose meravigliose tra le mie fronde e io un po’ confesso, ne ero orgoglioso.Nessuno mai mi aveva guardato con tanta ammirazione, quegli occhi sognanti scaldavano la mia corteccia ruvida, quanto oggi il mio rivederti.Oh, si lo so hai avuto tante cose ...

dal-suono-alla-coscienza-02

Come infiniti fiumi che si orientano verso il mare…

Crescita personale, ma a cosa serve? Ci sono tante strade che conducono alla consapevolezza, la scelta di percorrerle è sempre solo nostra. Noi con le nostre incertezze, le nostre paure, le nostre vite, noi che spesso nuotiamo controcorrente e a fatica respiriamo. Noi che vogliamo metterci al centro, inconsapevoli nemici di noi stessi che desideriamo guarire prima ancora di accogliere parti di noi che non conosciamo. Se ci rendiamo conto di troppe cose, di tanti pensieri, di aver pieni la mente e il cuore possiamo iniziare a Fare spazio, a pensare con il cuore: ciò che pensa la mente defin ...

dal-suono-alla-coscienza-01

Dal Suono alla Coscienza

Mi ha risvegliata il suono degli uccelli stamattina, così forte all’alba di un nuovo giorno. Così sono rimasta in ascolto, ho lasciato entrare l’emozione, le ho dato il tempo di riempiere ogni cellula, di espandere il mio respiro, di sentire nel cuore, ogni singolo suono. Il Suono mi trasmette l’infinito, mi ricorda chi sono, mi quieta, mi racconta, il Suono mi nutre. Il suono, al principio di ogni cosa, all’inizio del Tempo, il suono della Vita, il suono di una parola d’amore, il suono che vibra e racconta, il suono che viene percepito e trasforma informando la Coscienza, il Suono è Vita. ...

il-virus-01

Il Virus

C’è, ne sono certa, un Virus, che dilaga tra le menti umane. Arriva dalle regioni del Cuore, dove soffiano instancabili i venti di Cambiamento.Scatena tempeste di Coraggio e alimenta, nuove e antiche emozioni.Raggiunge i posti più impensabili del pianeta, quelli più nascosti e quelli più conosciuti.Sono sicura che ogni essere, potrà essere contagiato, da questa grande, disarmante, inarrestabile potenza. I sintomi sono soggettivi, inizi a sentire un po’ di confusione, un certo disagio nello stare nella tua pelle,ti sembra persino di non provare più appagamento nelle solite cose, quelle che ti s ...

un-tempo-per-essere-mamma-01

Un tempo per essere mamma

Nella nostra società, dove molti valori sono cambiati e il tempo da dedicare ai figli è sempre meno, una mamma può essere indotta a pensare che la richiesta di presenza, da parte dei propri figli, sia eccessiva. Sentiamo di dover ricominciare a lavorare presto, di dover dare delle spiegazioni riguardo alla necessità di rimanere con i nostri bambini, ci sentiamo inefficaci nel trovare regole e tempi nuovi. Perdiamo così di vista l’importanza della maternità e della profonda esperienza che è l’allattamento, se abbiamo fatto questa scelta. Viene a mancare il contatto con le emozioni così ...

Accademia di Tara

Dove incominciano i sogni?

Dove incominciano i sogni? Settembre è il mese degli inizi, le scuole, le palestre, il lavoro, i corsi, siamo tutti, un po’ curiosi e un po’ sospesi, nel nostro intimo sentire, come quando si aspetta una notizia e si spera sia buona. Settembre, nelle ombre che cambiano, allungandosi tra i colori che annunciano silenziosi e un po’ intimoriti l’autunno. Settembre nell’aria fresca del mattino, nell’uva fragola, nei fichi appena raccolti di un piccolo albero che esprime finalmente, il meglio di se. Si, settembre è per me il mese dei grandi progetti, delle grandi sfide: è quel fermento ch ...

tradire-le-idee-fisse-01

Tradire le Idee Fisse

L'importanza di cambiare idea Ci sono cose che non vorremmo vedere e sentire, ci sono opinioni che non vogliamo cambiare, ci sono idee fisse impossibili da abbandonare, ci sono abitudini che neanche sappiamo di avere e che non cambieremmo per nulla al mondo. Forse dipende dal fatto che i nostri genitori ci hanno insegnato che se cambi idea sei sbagliato, tradisci te stesso e gli altri. In una certa cultura era così. Così ci radichiamo al più presto in una idea che non è proprio la nostra e potremmo non accorgerci che non è più funzionale alla nostra vita. La distanza che si cr ...

Cammino lento

Il Tempo Lento

Il 2019 è stato definito l’anno del turismo lento, questo mi fa riflettere su quanto poco conosciamo di ciò che ci circonda, sul fascino delle nostre terre, dei sentieri tra i boschi o delle antiche vie del sale, che silenziose e dimenticate, si snodano tra le pianure e le montagne sino al mare, dove il vento sembra ancora accompagnarci a sentire le voci, di chi con pazienza e fatica le percorreva. Rifletto, per analogia, sulle nostre terre interiori, ai possibili percorsi introspettivi, ricchi di scoperte, di svolte e intuizioni che ci portano a trovare in noi le risposte, anziché cercarl ...